Il Generale di Corpo d’Armata Carlo Tritoni, è andato avanti!

carlotritoni2La mattina del giorno 16 gennaio è improvvisamente mancato il Generale di Corpo d'Armata Carlo Tritonj. L'Associazione Nazionale delle Volòire rende l'estremo saluto al Vecchio Kepì Benemerito già Comandante del Primo Gruppo di Batterie a cavallo, e successivamente comandante della Scuola di Artiglieria c/a di Sabaudia, i cui allievi del 170° corso AUC lo ricordavano cosi al termine del corso: "Il Brig.Gen. Carlo Tritonj è il generale Comandante del Centro Addestrativo. Personaggio alquanto taciturno e solitario, si muove sempre come uno spirito, un’ombra, che vola sulle nostre teste osservandoci dall’alto senza farsi vedere. Nessuno di noi è riuscito a vederlo nei primi giorni del corso. Di lui si sentiva solo parlare. Molti pensavano addirittura che non esistesse, che fosse un’entità astratta cui tutti credevano con sottomessa fede. Il colonnello Ansalone ce lo descriveva come un padre tenero ed affettuoso, sempre attento ai problemi dei suoi figli… ma chi era in realtà il generale? È impossibile spiegare come ognuno di noi abbia avuto occasione di vederlo in carne e “greca”. Ad alcuni durante il servizio NCC è apparso all’improvviso, silenzioso ed imprevedibile, il passo velato ed i movimenti leggeri, un vassoio in mano con hamburger e verdura cotta: “ Potrei avere una lattina di Fanta ed un cartone d’acqua? “. Si narra che qualcuno gli abbia risposto” Non esiste proprio! O acqua o Fanta! Se hai problemi incazzati col maresciallo!” Ha ragione il colonnello, è veramente un papà. Neanche uno di noi è stato spedito in Somalia per una figura del genere. Le saremo sempre riconoscenti per questo Papà!"

Le onoranze funebri si svolgeranno giovedì 18 alle ore 16.00 in Roma, nella chiesa dei Sette Santi Fondatori in piazza Salerno.

carlotritoni

Social Top Sharing

Questa voce è stata pubblicata in In primo piano. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento