ser-marciano

Le “Voloire” inaugurano la nuova chiesa dedicata a Santa Barbara

La scorsa settimana a Vercelli, presso la Caserma "Aldo Maria Scalise", sede del reggimento artiglieria terrestre a Cavallo "Voloire", ha avuto luogo la dedicazione della chiesa parrocchiale in onore della Patrona Santa Barbara. Alla solenne celebrazione, presieduta dall'Ordinario Militare per l'Italia, S.E.R. Monsignor Santo Marcianò, erano presenti numerose autorità civili e militari tra cui il prefetto della città di Vercelli, Dottoressa Maria Rosa Trio, il Comandante della Divisione "Friuli", Generale di Divisone Carlo Lamanna e il Comandante della Brigata "Pozzuolo del Friuli", Generale di Brigata Ugo Cillo. Il Comandante di reggimento, Colonnello Michele Amendolagine, dopo aver illustrato ai presenti i criteri artistici e funzionali secondo i quali è stata ristrutturata la chiesa, ha consegnato "simbolicamente" le chiavi dell'edificio all'Arcivescovo. La cerimonia è proseguita con la deposizione sotto l'altare delle reliquie dei Santi Giovanni Paolo II, Pio da Pietrelcina e Maria Goretti. Al termine della funzione religiosa, Sua Eccellenza, nel ringraziare i militari delle "Voloire" per la calorosa accoglienza, ha sottolineato come "Oggi, con e per questo reggimento, si sia scritta una pagina indelebile che riflette il presente e proietta verso il futuro. Uomini e donne delle batterie a cavallo che si distinguono per dedizione, competenza e umanità e che, con convinzione profonda, si fanno custodi di valori che rischiano di perdersi, con al centro la vita dell'uomo nella sua dignità e sacralità". L'Arcivescovo ha poi concluso evidenziando l'importanza e l'unicità della celebrazione della dedicazione che "ha coronato un cammino di sensibilizzazione e di approfondimento della fede che avvalora, impreziosisce e motiva la missione di ognuno". ser-marciano

Social Top Sharing

Share on Myspace

submit to reddit

Share on Tumblr

Post Navigation

Lascia un Commento