batterieacavallo9libro

21 settembre 2007 – Presentato il volume «BATTERIE A CAVALLO»

Venerdì 21 settembre 2007 è stato presentato nella prestigiosa sede di Milano del Reggimento Artiglieria a Cavallo il volume «Batterie a Cavallo». Curato dallo storico militare Tomaso Vialardi di Sandigliano, Presidente della Federazione di Biella del Nastro Azurro, in collaborazione con il 74° Comandante del Reggimento, Col. Tommaso Vitale, il volume percorre le tappe salienti dell’evoluzione e della storia delle Batterie a Cavallo, le leggendarie «Volòire» piemontesi, dalla loro costituzione a Venaria Reale nel 1831 fino alla ricostituzione della Batteria storica a Cavallo. Il materiale è interamente inedito, dalle svelte e gustose memorie di vita reggimentale di un «vecchio kepì», il generale Emiliano Vialardi di Sandigliano, alle 145 riproduzioni «al naturale» della collezione di cartoline militari edite per il Reggimento raccolte da un altro «vecchio kepì», il sottotenente Fernando Zancani, che restituiscono attraverso la mano di pittori e bozzettisti celebri più di cento anni di storia militare italiana. Il volume, pubblicato con gli auspici dell'Ufficio Storico dello Stato Maggiore Esercito, esce nell’ambito delle celebrazioni per i 120 anni delle Batterie a Cavallo a Milano (1887-2007), unico Reggimento italiano che può vantare una così lunga permanenza nella stessa città.
(Fonte: Reggimento

Artiglieria a Cavallo)

Comunicato Stampa

Scheda Libro

Sommario Libro

Social Top Sharing

Share on Myspace

submit to reddit

Share on Tumblr

Post Navigation

Lascia un Commento