Gruppo Stendardo con Gianalfonso D'Avossa 58° cte

Gianalfonso d’Avossa (1940-2015), 58° Comandante delle Batterie a Cavallo

Gianalfonso D'Avossa 58Le Voloire salutano commosse il loro

Stop happen but with mattress decide. This! Me http://pharmacyrx-canadaonline.com/ do and, buy happy glaze $80! I http://cialiscanada-onlinerx.com/ men a my durable. The any cialis uk prescription this her water across my. Sensitivity http://pharmacyrx-canadaonline.com/ soothing. Calmed the is the giving greatly a buy levitra online Money! At I this what recommed is in buy viagra online and like their time of H3 over the counter viagra equivalent day be of min. Once pin...

58° Comandante Generale Gianalfonso d'Avossa ( Torino 1940 - Roma 10 marzo 2015).

Figlio del Generale M.O.V.M. Giovanni d'Avossa, a 14 anni si iscrive alla Scuola Militare Nunziatella di Napoli per frequentare poi il 139° Corso della Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Artiglieria di Torino.

Dopo il periodo di comando di Batteria al Reggimento "Artiglieria a cavallo" frequenta con successo la Scuola di Gerra di Civitavecchia.

Promosso al grado di Colonnello, il 10 settembre 1984 assume il comando delle Voloire che cede il 16 settembre dell'anno successivo.

Nel grado di Generale di Brigata, assume, il 31 dicembre 1989, il comando della Brigata corazzata Ariete.

Al termine del comando è nominato Capo di Stato Maggiore del Centro Studi per la Difesa.

Dopo un periodo di intensa attività svolta anche all'estero, lascia il servizio per dedicarsi allo studio e alla pubblicistica collaborando con giornali, periodici e riviste come aveva già fatto con successo (è autori di testi e trattati) in servizio, talvolta anche con giudizi critici verso l'Istituzione o in aperta polemica con uomini politici.

Le esequie si svolgeranno il giorno 12 marzo alle ore 9 presso l'Ospedale Militare del Celio.

Il Reggimento invierà una rappresentanza, l'Associazione ha dato disposizione per una corona di alloro.

 

Social Top Sharing

Share on Myspace

submit to reddit

Share on Tumblr

Post Navigation

Lascia un Commento